wrapper

Condividi!

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

“Generare è narrare”
Al via i tre incontri sulla catechesi narrativa promossi dall’ufficio catechistico diocesano

Evangelizzare è la vocazione della Chiesa, di tutta la Chiesa. L’evangelizzazione sta a fondamento di tutto e niente si deve anteporre all’annuncio del Vangelo. Da qui la necessità di formare catechisti, genitori, operatori pastorali nonché ogni componente della comunità cristiana, affinché trasmettino con efficacia il vangelo. E trasmettere significa raccontare, narrare. I tre incontri, promossi dall’ufficio catechistico diocesano, vogliono aiutare ad entrare nel mondo della catechesi narrativa. Narrare è far passare ad altri qualcosa di sé, qualcosa di estremamente importante. Annunciare Dio è raccontare ciò che Lui ha realizzato nella storia della salvezza e nella propria vita. Generare alla fede, come generare alla vita è narrare. Ciò che un padre e una madre dicono di Dio, è senza uguali per il figlio.

Nel primo dei tre incontri, che si terrà martedì 29 gennaio alle ore 19.00 presso la parrocchia “Madonna della Grazia”, verranno presentate le ragioni della narrazione nella catechesi e ci si soffermerà in particolare sul salmo 78 che affida alla narrazione paterna il ritratto di un Dio, la cui caratteristica principale è quella della misericordia che mai viene meno anche nei confronti di un popolo che si mostra recalcitrante e non smette di provocarlo.

“Ciò che i nostri padri ci hanno raccontato non lo terremo nascosto ai nostri figli” (Sal 78 v.3-4).

Raccontando a suo figlio, il padre si scopre a immagine di un Dio che lo precede nell’arte di essere giusto e misericordioso soprattutto nelle crisi più acute e nelle situazioni più difficili. L’incontro ha così anche la finalità di ribadire il ruolo insostituibile dei genitori nella trasmissione della fede ai propri figli.

Tutta la comunità cristiana è invece sollecitata a narrare le meraviglie che Dio opera e ad assumere il volto, sempre accogliente, di un padre e di una madre, se vuole davvero essere efficace nell’annuncio del vangelo e generare alla fede.

Gli incontri saranno tenuti dal Prof. Don Jean Paul Lieggi, Docente di Teologia Dogmatica presso la Facoltà Teologica Pugliese

Ecco il calendario dei tre incontri:

Martedì 29 gennaio 2019 | ore 19.00 Parrocchia Madonna della Grazia - Andria
“Ciò che i nostri padri ci hanno raccontato” (Sa 78,3). Le ragioni della narrazione nella catechesi.

Martedì 5 febbraio 2019 | ore 19.00 Parrocchia Gesù Liberatore - Canosa
“Egli disse loro questa parabola” (Lc. 15,3). Imparare a narrare le pagine della Scrittura.

Martedì 19 febbraio 2019 | ore 19.00 Parrocchia San Michele Arcangelo - Minervino Murge
“I cieli narrano la gloria di Dio” (Sal 19,1). Imparare a narrare con il linguaggio dell’arte.

Don Gianni Massaro
Direttore Ufficio Catechistico Diocesano

ALLEGATI:
Login to post comments

CONTATTI

Piazza Vittorio Emanuele II, 23

76123 - Andria (BT)

tel. | fax

0883/59 25 96 - 0883/59 30 32

e-mail: