wrapper

Condividi!

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Celebrazione Eucaristica tradotta nella lingua dei segni
L’iniziativa è promossa dall’Ufficio Catechistico Diocesano

Domenica 22 dicembre si terrà alle ore 18.00, presso la chiesa Madonna di Pompei (via Valle d’Aosta 1 – Andria), la Celebrazione Eucaristica tradotta nella Lingua Italiana dei Segni (LIS). L’iniziativa è promossa dall’Ufficio Catechistico Diocesano ed è finalizzata a porre i sordi nelle condizioni di partecipare attivamente alla Celebrazione Domenicale.

Sono milioni le persone sorde in tutto il mondo e purtroppo non sempre ricevono i dovuti aiuti e strumenti per poter incontrare il Signore e partecipare, in maniera attiva, alla vita della comunità cristiana. É un’esigenza pastorale che richiede sensibilità per esprimere concretamente l’attenzione dovuta a tutti. L’iniziativa, in linea con le indicazioni del Vescovo di Andria Mons. Luigi Mansi, vuole essere un gesto concreto perché cresca la sensibilità per una pastorale sempre più accessibile e la Chiesa locale diventi realmente una comunità inclusiva, nella quale ci sia posto per tutti e tutti possano sentirsi pienamente integrati.

Negli Orientamenti per la catechesi “Incontriamo Gesù”, i Vescovi Italiani invitano infatti a “rafforzare e diffondere nelle diverse diocesi la cura di percorsi catechistici inclusivi per persone che presentano disabilità assicurando nel contempo che possano realmente partecipare alla liturgia domenicale e testimoniare, attraverso la loro condizione, il dono e la gioia della fede nonché l’appartenenza piena alla comunità cristiana”.

La Celebrazione Eucaristica tradotta nella lingua italiana dei segni, sarà trasmessa in diretta su Teledheon (canale 18) e si ripeterà a cadenza mensile secondo il seguente calendario: 26 gennaio; 23 febbraio; 29 marzo; 26 aprile; 31 maggio.

Login to post comments

CONTATTI

Piazza Vittorio Emanuele II, 23

76123 - Andria (BT)

tel. | fax

0883/59 25 96 - 0883/59 30 32

e-mail: