wrapper

News dalla Diocesi

Inaugurazione del Museo Diocesano di Andria "San Riccardo" - Andria 23 Aprile 2019

Condividi!

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Inaugurazione del Museo diocesano di Andria “San Riccardo” - Andria 23 Aprile 2019.

Il Programma

Martedì 23 Aprile c.a. presso la chiesa Cattedrale “S. Maria Assunta in cielo” | alle ore 18:00

Saluti

S.E.R. Mons. Luigi Mansi, Vescovo di Andria

Autorità convenute

Relazione di

S.E.R. Mons. Bruno Forte, Arcivescovo di Chieti - Vasto | I NOMI DEL BELLO E IL MISTERO DI DIO "per una teologia della bellezza"

Conclusioni

Don Giannicola Agresti, Direttore museo diocesano

- Ore 19:30 taglio del nastro e benedizione del Museo – via De Anellis, 46

Per motivi logistici dovuti alla esiguità degli spazi, si comunica che la Diocesi di Andria provvederà a diffondere direttamente le immagini dell’inaugurazione del museo diocesano “San Riccardo”, che saranno prontamente disponibili per le emittenti e le testate che ne avranno necessità, tramite FTP o attraverso pen drive, presso la chiesa Cattedrale di Andria.

Dalla chiesa Cattedrale sarà possibile seguire l’intera inaugurazione attraverso circuito chiuso e commento.

-

Museo Diocesano “San Riccardo” | Via De Anellis, 46 Andria

tel.: 0883 59 33 82 - sito: www.museodiocesanoandria.it - e-mail:

Read more

Gli auguri del Vescovo di Andria, Mons. Luigi Mansi - Pasqua 2019

Condividi!

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Carissimi, vorrei far giungere a tutti, gli auguri più fervidi di una buona e santa Pasqua.

Il Cristo, che ha vinto la morte offrendo la sua vita per amore, ci renda gioiosi e coraggiosi testimoni della vita che vince sempre, dell'amore che in maniera talvolta nascosta, spesso sofferta e dolorosa, trasforma questa realtà che il Signore ci chiama a vivere, rendendola più umana. La risurrezione del Signore Gesù è la garanzia che la morte, l'odio, il peccato sono vincibili ad una sola condizione: che tutti ci spendiamo per amore e con amore per la vita del mondo.

La Pasqua dice con forza che l’Amore ha vinto, è più forte, l’Amore dona vita, l’Amore fa fiorire la speranza nel deserto.

Buona Pasqua, carissimi amici, fratelli e sorelle nel Signore!”

+ Don Luigi Mansi, Vescovo

Il calendario delle celebrazioni, della Settimana Santa 2019, presiedute dal Vescovo nella Chiesa Cattedrale "S. Maria Assunta in Cielo" - Andria

Domenica 14 aprile 2019

delle Palme e della Passione del Signore

Il Vescovo, alle ore 11:15, benedirà le palme e gli ulivi presso l’Oasi S. Francesco (Parrocchia S, Francesco d’Assisi – Andria), al termine della processione, dall’Oasi S. Francesco verso la chiesa Cattedrale, alle ore 11:30, presiederà la Santa Messa della Passione del Signore.

Mercoledì Santo 17 aprile 2019

ore 19:00 | Messa del Crisma.

Il Vescovo presiederà la celebrazione della Santa Messa Crismale con i presbiteri, diocesani e religiosi e benedirà gli oli dei catecumeni e degli infermi e consacrerà l’olio del santo crisma.

TRIDUO PASQUALE

Giovedì Santo 18 aprile 2019

ore 09:00 | Il Vescovo presiederà la celebrazione della Liturgia delle Ore con i Canonici del Capitolo Cattedrale e il Popolo di Dio.

ore 19:00 | Santa Messa nella Cena del Signore.

Il Vescovo presiederà la concelebrazione della Santa Messa in Coena Domini e il rito della lavanda dei piedi.

ore 22:00 | Il Vescovo presiederà l’Adorazione Eucaristica.

Venerdì Santo 19 aprile 2019

ore 09:00 | Il Vescovo presiederà la celebrazione della Liturgia delle Ore con i Canonici del Capitolo Cattedrale e il Popolo di Dio.

ore 17:00 | Celebrazione della Passione del Signore.

Il Vescovo presiederà la celebrazione della Passione del Signore, la liturgia della Parola, l’adorazione della Croce e il rito della comunione.

ore 19:30 | Processione dei Misteri, a partire dalla Chiesa Annunziata, il Vescovo presiederà il pio esercizio della Processione dei Misteri. In Piazza Vittorio Emanuele II (Piazza Catuma) rivolgerà la sua parola e la Benedizione.

Sabato Santo 20 aprile 2019

ore 9:00 | Il Vescovo presiederà la celebrazione della Liturgia delle Ore con i Canonici del Capitolo Cattedrale e il Popolo di Dio.

Veglia Pasquale

ore 21:00 | Il Vescovo presiederà la solenne Veglia Pasquale, in cui sarà benedetto il nuovo fuoco, dopo l'ingresso processionale in chiesa con il cero pasquale, simbolo del Risorto, e il canto dell'Exultet, seguirà la liturgia della Parola, la liturgia battesimale e la liturgia Eucaristica.

Domenica di Pasqua - Risurrezione del Signore 21 Aprile 2019

Ore 11:30 | Il Vescovo presiederà la solenne messa pontificale.

 

La Santa Messa di Pasqua sarà trasmessa in diretta su Teledehon canale 18.

Don Geremia Acri

Read more

Conferenza stampa presentazione lavori del Museo di Andria: le tappe di un percorso

Condividi!

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Giovedì 11 Aprile c.a., alle ore 17:00, presso la sede del Museo diocesano “San Riccardo” in via De Anellis, 46 ad Andria, si terrà la conferenza stampa di presentazione dei lavori di ristrutturazione del Museo, che sarà restituito alla comunità ecclesiale e alla cittadinanza per un'ampia fruizione delle opere d'arte che custodisce.

Il Museo sarà ufficialmente inaugurato e aperto al pubblico il 23 aprile p.v, all’inaugurazione interverrà Mons. Bruno Forte, Arcivescovo di Chieti-Vasto.

Alla conferenza stampa interverranno:

-Mons. Luigi Mansi, Vescovo di Andria

-Don Giannicola Agresti, Direttore del Museo;

-Ing. Pasquale Losito, Incaricato diocesano per i beni culturali ecclesiastici

-Arch. Francesco Brudaglio, Direttore dei lavori

«ll Museo “San Riccardo” della Diocesi di Andria è la testimonianza del vissuto ecclesiale testimonia, visibilmente, il cammino fatto lungo i secoli dalla comunità nella liturgia, nella catechesi, nella carità e nella cultura -dichiara il Vescovo Mons. Luigi Mansi-. Nasce dall'intento di valorizzare il patrimonio storico-artistico, per una maggiore custodia, promozione e fruizione. Il museo assolve, anche, ad una funzione pastorale perché attraverso le opere d’arte desidera comunicare il sacro, il bello, le radici.

Nel conoscere l'opera d'arte si rivive la storia, la cultura, il dinamismo religioso ad essa sottesi, si percepisce il genio artistico che l'ha prodotta, l'input teologico-liturgico che l'ha generata. Espressione della memoria storica, permette di riscoprire il cammino di fede attraverso le opere delle varie generazioni. Le opere d'arte rivelano la capacità creativa di artisti, che hanno saputo segnare il proprio senso religioso e la devozione della comunità cristiana».

Read more

Il prodigio della Sacra Spina - Intervista a Don Gianni Massaro

Condividi!

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Intervista a Don Gianni Massaro sul Prodigio della Sacra Spina

Read more

CONTATTI

Piazza Vittorio Emanuele II, 23

76123 - Andria (BT)

tel. | fax

0883/59 25 96 - 0883/59 30 32

e-mail: