wrapper

Items filtered by date: Marzo 2019

Terza serata della Settimana Biblica Diocesana
Sarà incentrata sulla relazione di Giuseppe e dei suoi fratelli con il padre Giacobbe.

E’ proseguita ieri sera la Settimana Biblica Diocesana con la seconda serata che ha visto, come nella prima, tantissimi fedeli porsi in ascolto della Prof.ssa Rosanna Virgili che si è soffermata, nel suo intervento, sulla figura dell’apostolo Giovanni, “discepolo che Gesù amava”.
Nel vangelo di Giovanni il rapporto di Gesù con i suoi discepoli è molto particolare e diverso da quello che viene raccontato negli altri tre Evangeli. Una delle presenze originali è quella di un discepolo anonimo definito soltanto con un aggettivo: agapetòs “amato”, dal verbo agapao che indica un amore senza chiedere nulla in cambio. Tale è l’amore di Gesù per Giovanni. Certamente è stato così per tutti i suoi amici e non solo del suo amato se è vero come è vero che Giovanni dice che Gesù: “avendo amato i suoi, li amò sino alla fine”.

“Il tempo dell’amore – ha affermato la prof.ssa Virgili – è per sempre. Ai nostri figli dobbiamo insegnare che non si può crescere senza amare. Diversamente li educhiamo al narcisismo e li condanniamo alla solitudine.”

E nel momento in cui Gesù muore in croce, affida il discepolo amato a sua madre ma nel contempo affida a Giovanni la sua mamma. “Anche le mamme – ha sottolineato la relatrice - hanno bisogno di ridiventare figlie. Gesù affida un compito sia a sua madre sia al discepolo più caro. Un compito di reciproca tenerezza – ha concluso Rosanna Virgili – che abbiamo bisogno di imparare anche noi”.

Questa sera, terza serata della Settimana Biblica, interverrà sempre alle ore 19.00 presso la chiesa parrocchiale di San Paolo Apostolo, Suor Grazia Papola, docente di Sacra Scrittura presso la Facoltà Teologica di Milano, sul tema: “Giuseppe: signore dei sogni”. Verrà presentata la storia di Giuseppe e dei suoi fratelli, una relazione nella quale anche il padre Giacobbe gioca un ruolo di primo piano.

Don Gianni Massaro
Direttore Ufficio Catechistico Diocesano.

Terza serata della Settimana Biblica Diocesana
Sarà incentrata sulla relazione di Giuseppe e dei suoi fratelli con il padre Giacobbe.

E’ proseguita ieri sera la Settimana Biblica Diocesana con la seconda serata che ha visto, come nella prima, tantissimi fedeli porsi in ascolto della Prof.ssa Rosanna Virgili che si è soffermata, nel suo intervento, sulla figura dell’apostolo Giovanni, “discepolo che Gesù amava”.
Nel vangelo di Giovanni il rapporto di Gesù con i suoi discepoli è molto particolare e diverso da quello che viene raccontato negli altri tre Evangeli. Una delle presenze originali è quella di un discepolo anonimo definito soltanto con un aggettivo: agapetòs “amato”, dal verbo agapao che indica un amore senza chiedere nulla in cambio. Tale è l’amore di Gesù per Giovanni. Certamente è stato così per tutti i suoi amici e non solo del suo amato se è vero come è vero che Giovanni dice che Gesù: “avendo amato i suoi, li amò sino alla fine”.

“Il tempo dell’amore – ha affermato la prof.ssa Virgili – è per sempre. Ai nostri figli dobbiamo insegnare che non si può crescere senza amare. Diversamente li educhiamo al narcisismo e li condanniamo alla solitudine.”

E nel momento in cui Gesù muore in croce, affida il discepolo amato a sua madre ma nel contempo affida a Giovanni la sua mamma. “Anche le mamme – ha sottolineato la relatrice - hanno bisogno di ridiventare figlie. Gesù affida un compito sia a sua madre sia al discepolo più caro. Un compito di reciproca tenerezza – ha concluso Rosanna Virgili – che abbiamo bisogno di imparare anche noi”.

Questa sera, terza serata della Settimana Biblica, interverrà sempre alle ore 19.00 presso la chiesa parrocchiale di San Paolo Apostolo, Suor Grazia Papola, docente di Sacra Scrittura presso la Facoltà Teologica di Milano, sul tema: “Giuseppe: signore dei sogni”. Verrà presentata la storia di Giuseppe e dei suoi fratelli, una relazione nella quale anche il padre Giacobbe gioca un ruolo di primo piano.

Don Gianni Massaro
Direttore Ufficio Catechistico Diocesano.

III Anniversario dell’ordinazione episcopale di Mons. Luigi Mansi, Vescovo di Andria, la celebrazione, della Santa Messa, nella Chiesa Cattedrale di Andria - Mercoledì 13 Marzo 2019 alle ore 19:30

Tre anni fa, il 12 marzo 2016, nella splendida Cattedrale San Pietro Apostolo in Cerignola, il Vescovo Luigi Mansi riceveva con l’ordinazione episcopale e in occasione del terzo anniversario della sua ordinazione, la comunità diocesana, con la Celebrazione Eucaristica, che si terrà mercoledì 13 marzo 2019 alle ore 19:30 presso la Chiesa Cattedrale di Andria, si unirà al proprio Pastore nel rendimento di grazie al Signore per il dono del Ministero Episcopale.

La Chiesa di Andria si stringe attorno al suo pastore, elevando al Signore il ringraziamento e la gratitudine per il prezioso ministero alla guida della Diocesi di Andria.

Gli auguri più sinceri per un fecondo ministero da parte dei Presbiteri, dei Diaconi, dei Religiosi e Religiose, dei Laici, degli operatori pastorali, dalle Associazioni, dai Movimenti ecclesiali e dai fedeli tutti: uniti nella preghiera di lode per il dono ricevuto con il Vescovo Mansi, segno di unità e di servizio del “buon pastore” che ama il suo gregge a lui affidatogli.

La Messa sarà trasmessa in diretta su Tele Dehon a partire dalle ore 19:30

Puglia canale 18 e in hd sul 518

Basilicata canale 18 e in hd sul 518

Calabria canale 272 e 690

Campania canale 628

III Anniversario dell’ordinazione episcopale di Mons. Luigi Mansi, Vescovo di Andria, la celebrazione, della Santa Messa, nella Chiesa Cattedrale di Andria - Mercoledì 13 Marzo 2019 alle ore 19:30

Tre anni fa, il 12 marzo 2016, nella splendida Cattedrale San Pietro Apostolo in Cerignola, il Vescovo Luigi Mansi riceveva con l’ordinazione episcopale e in occasione del terzo anniversario della sua ordinazione, la comunità diocesana, con la Celebrazione Eucaristica, che si terrà mercoledì 13 marzo 2019 alle ore 19:30 presso la Chiesa Cattedrale di Andria, si unirà al proprio Pastore nel rendimento di grazie al Signore per il dono del Ministero Episcopale.

La Chiesa di Andria si stringe attorno al suo pastore, elevando al Signore il ringraziamento e la gratitudine per il prezioso ministero alla guida della Diocesi di Andria.

Gli auguri più sinceri per un fecondo ministero da parte dei Presbiteri, dei Diaconi, dei Religiosi e Religiose, dei Laici, degli operatori pastorali, dalle Associazioni, dai Movimenti ecclesiali e dai fedeli tutti: uniti nella preghiera di lode per il dono ricevuto con il Vescovo Mansi, segno di unità e di servizio del “buon pastore” che ama il suo gregge a lui affidatogli.

La Messa sarà trasmessa in diretta su Tele Dehon a partire dalle ore 19:30

Puglia canale 18 e in hd sul 518

Basilicata canale 18 e in hd sul 518

Calabria canale 272 e 690

Campania canale 628

Pagina 3 di 5

CONTATTI

Piazza Vittorio Emanuele II, 23

76123 - Andria (BT)

tel. | fax

0883/59 25 96 - 0883/59 30 32

e-mail: