wrapper

3° Anniversario Tragedia Ferroviaria

Santa Messa in suffragio delle 23 vittime della tragedia ferroviaria

Venerdì 12 luglio 2019 ore 19:30 | Chiesa Cattedrale di Andria “S. Maria Assunta in cielo” - presieduta dal Vescovo di Andria, S.E.R. Mons. Luigi Mansi

Dio Padre di ogni consolazione,

che ci ami di eterno amore

e trasformi l'ombra della morte in aurora di vita,

guarda i tuoi fedeli che gemono nella prova.

Sii tu, o Signore, il nostro rifugio e conforto,

perché dal lutto e dal dolore

siamo sollevati alla luce

e alla pace della tua presenza.

Dopo tre anni, da quel 12 luglio 2016, quando lo scontro tra due treni seminò morte, dolore e indignazione, spezzando la vita di 23 persone e ferendo quella di 50, molte cose sono cambiate, ma ciò che non è mutato e non può mutare è la memoria e la sofferenza. Quel giorno ci lasciò tutti attoniti per la tragedia che, come onda impetuosa, si è abbattuta su tutti. Tanti perché affollavano la mente: “perché? perché queste vite cariche di promesse e di speranze sono state stroncate? Perché ora, perché così, perché loro?”. Domande e interrogativi da rispettare che vanno rispettati, lasciandoli risuonare nel silenzio dell’animo. Non esistono “anestetici” capaci di placare questo grido dell’anima: occorre, sostare, con fede, davanti al mistero, lasciando che sia Dio e Lui solo a dare la risposta invocata.

Il Vescovo di Andria Mons. Luigi Mansi, nel giorno del funerale in un passaggio dell’omelia così si esprimeva: «Le nostre coscienze sono state addormentate, zittite, da prassi di vita alle quali ci siamo troppo abituati giungendo a considerarle normali, ma che non lo sono. No, o Padre, non sono affatto normali quelle prassi…nelle quali non si pensa al valore della vita delle persone… E tutto, senza scrupolo, generando innumerevoli piccole e grandi inadempienze nei confronti del proprio dovere... Il proprio dovere, sì, verso i diritti delle persone, di tutti, senza diversità e distinzioni, a cominciare dai più deboli e fragili.., a cominciare dalle periferie. Consola, o Padre, consola i familiari delle vittime. Ripeti ad essi le parole che un giorno il tuo figlio Gesù disse pensando a tutti i sofferenti della storia: "Venite a me, voi tutti che siete afflitti e stanchi, ed io vi ristorerò"! Ascolta o Padre la voce del nostro dolore!».

Con la Celebrazione Eucaristica, presieduta dal Vescovo Mansi, che si terrà venerdì 12 luglio 2019 alle ore 19:30 nella Chiesa Cattedrale di Andria ci lasceremo avvolgere dall'amore di Dio Padre che mai dimentica e torneremo a condividere un dolore ed una sofferenza che è di tutti perché la condivisione sconfigge l'individualismo e ci rende ogni giorno di più capaci di autentica solidarietà.

Geremia Acri

Alla Celebrazione Eucaristica non sarà consentito effettuare riprese video e fotografie.

La Santa Messa sarà trasmessa in diretta, alle ore 19:30, dalla chiesa Cattedrale di Andria sull’emittente televisiva Tele Dehon:

Puglia canale 18 in e in hd sul 518, Basilicata al canale 18 e in hd sul 518

Calabria canale 272 e 690, Campania canale 628

Info: 368 39 23 211

Read more

Una comunità inclusiva - Celebrazione Eucaristica tradotta nella lingua italiana dei segni

Domenica 23 dicembre l’ufficio catechistico della diocesi di Andria, in collaborazione con il servizio pastorale per le persone sorde della diocesi di Trani, promuove, presso la parrocchia Madonna di Pompei (via Valle d’Aosta, 1 – Andria), una Celebrazione Eucaristica alle ore 18.00 tradotta nella lingua italiana dei segni.

L’iniziativa, che si ripeterà durante tutto l’anno per una domenica al mese, è in continuità con i due corsi di sensibilizzazione pastorale per la cura delle persone sorde, promossi negli ultimi due anni sempre dall’ufficio catechistico diocesano. Alla suddetta Celebrazione parteciperanno gli amici dell’Associazione Audiolesi Apicella di Andria con la presidente Mariella Paradiso e alcuni fedeli non vedenti. Sono invitati ad essere presenti anche catechisti ed operatori pastorali.

L’intento dell’ufficio catechistico, in linea con le indicazioni del Vescovo Mons. Luigi Mansi, è quello di rendere la Chiesa locale una comunità sempre più inclusiva, nella quale ci sia cioè posto per tutti e tutti possano sentirsi davvero integrati vivendo da protagonisti la celebrazione domenicale.

Negli Orientamenti per la catechesi “Incontriamo Gesù”, i Vescovi italiani invitano, infatti, a “rafforzare e diffondere nelle diverse diocesi la cura di percorsi catechistici inclusivi per persone che presentano disabilità assicurando nel contempo che possano realmente partecipare alla liturgia domenicale e testimoniare, attraverso la loro condizione, il dono e la gioia della fede e l’appartenenza piena alla comunità cristiana”.

Don Gianni Massaro
Direttore Ufficio Catechistico – Diocesi di Andria

Read more

Celebrazione Eucaristica ad un anno dal tragico incidente ferroviario

“Ascolta, o Dio, la preghiera
che la comunità dei credenti innalza a te
nella fede del Signore Risorto,
e conferma in noi la beata speranza
che insieme ai nostri fratelli e alla nostre sorelle
risorgeremo in Cristo a vita nuova”.

Ad un anno dal tragico incidente ferroviario

Celebrazione Eucaristica, domani, Mercoledì 12 Luglio 2017 alle ore 20:00, presieduta dal Vescovo di Andria, Mons. Luigi Mansi, nella Chiesa Cattedrale di Andria

Con la Celebrazione Eucaristica, presieduta da Mons. Mansi, che si terrà, domani, mercoledì 12 luglio 2017 alle ore 20.00 presso la Chiesa Cattedrale di Andria ci lasceremo abbracciare ancora una volta dall'amore di Dio e innalzeremo a Lui la nostra preghiera per le vittime del tragico incidente.

L'occasione sarà propizia per far sentire alle famiglie colpite dal dolore la vicinanza dei cittadini di Andria, delle città limitrofe e dell’intera Comunità Ecclesiale. Vogliamo condividere un dolore perché questo dolore appartiene a tutti, perché il dolore condiviso fa meno male, perché questo dolore ci ha colpiti "in casa" e perché siamo tutti una stessa famiglia. Desideriamo ancora una volta che i parenti delle vittime non si sentano soli in questo terribile lutto.

Si ricorda che per espressa volontà delle famiglie, in rispetto del dolore che le ha coinvolte e per garantire un clima di raccoglimento e di preghiera, alla Celebrazione Eucaristica non è ammesso nessun mezzo di ripresa.

Don Geremia Acri

Read more

Si conclude il corso per la cura pastorale delle persone sorde

Si conclude mercoledì 24 maggio con una Celebrazione Eucaristica che si terrà alle ore 19.30 presso l'Opera Diocesana "Giovanni Paolo II" (via Bottego 36), il corso di sensibilizzazione per la cura pastorale delle persone sorde, promosso dall'Ufficio Catechistico della diocesi di Andria.

Il corso, finalizzato a favorire un graduale percorso di accoglienza e inclusione, soprattutto negli itinerari di vita cristiana, delle persone con disabilità sensoriale uditiva, ha visto la partecipazione entusiasta e soddisfatta di rappresentanti provenienti da 25 comunità parrocchiali e da diverse associazioni di volontariato.

Il progetto, strutturato in sei incontri e configurato come un autentico laboratorio, ha consentito ai partecipanti di conoscere la situazione delle persone sorde e il loro spazio vitale nonché cogliere i fattori che possono favorire la loro piena integrazione. Purtroppo, infatti, nella nostra società non sempre sono presenti gesti di solerte accoglienza, di convinta solidarietà e di calorosa comunione verso le persone non udenti.

La Celebrazione Eucaristica di chiusura del corso sarà occasione propizia per ringraziare il Signore per la proficua esperienza vissuta e accogliere l'esempio di Cristo che nel noto episodio della guarigione di un sordo (cfr. Mc 7,31-37) mette in atto diversi gesti colmi di attenzione che esprimono profonda compassione per l'uomo che gli sta davanti. Con il suo modo di agire, Gesù non sana solo la sordità fisica ma indica che esiste un'altra forma di sordità da cui l'umanità deve guarire: è la sordità del cuore che alza barriere sempre più alte al grido di aiuto degli ultimi e dei sofferenti e rinchiude l'uomo in un profondo e rovinoso egoismo.

La Celebrazione, che vedrà la partecipazione dei corsisti e delle comunità dei sordi di Andria e Trani, si concluderà con l'affidamento alla Madonna del Silenzio, perché Dio sostenga i nostri fratelli non udenti e aiuti gli operatori pastorali ad ascoltare meglio la Parola di Dio ed essere testimoni dell'amore di Cristo.

Read more

CONTATTI

Piazza Vittorio Emanuele II, 23

76123 - Andria (BT)

tel. | fax

0883/59 25 96 - 0883/59 30 32

e-mail: