wrapper

L’arte del prendersi cura

L’arte del prendersi cura
La proposta formativa annuale dell’Ufficio Catechistico Diocesano

E’ stata presentata nei giorni scorsi ai catechisti e agli operatori pastorali della diocesi di Andria la proposta formativa dell’ufficio catechistico per l’anno 2019 - 2020.

Sollecitati dalla Lettera Pastorale del Vescovo Mons. Luigi Mansi “Si prese cura di lui” centrata sulla nota parabola del Buon Samaritano, le diverse proposte formative sono finalizzate a sostenere il compito dei catechisti e degli educatori chiamati ad apprendere sempre più “l’arte del prendersi cura” per favorire comunità ospitali in grado di generare alla fede.

La XII Settimana Biblica Diocesana, che focalizzerà l’attenzione sulla comunità cristiana chiamata “a farsi prossima di ogni uomo soprattutto se fragile e bisognoso”, si concluderà con uno spettacolo teatrale che presenterà la figura di San Francesco D’Assisi, testimone dell’amore di Dio, vicino agli uomini e immerso nel creato.

Nei tre incontri formativi, che si terranno nelle tre città della diocesi, ci si soffermerà sulla catechesi narrativa in quanto oggi più che mai si avverte il bisogno di catechisti che sappiano narrare, con gioia e passione, come hanno incontrato il Risorto; una narrazione che metta insieme la dimensione oggettiva della fede e l’esperienza soggettiva. In collaborazione, invece, con il Museo Diocesano, sono stati programmati due laboratori di catechesi con l’arte.

Per la catechesi inclusiva, finalizzata a promuovere comunità parrocchiali sempre più accoglienti, si continuerà a celebrare mensilmente una Santa Messa tradotta nella lingua dei segni e, in collaborazione con la Fondazione Pugliese per le Neurodiversità, si terrà un corso di formazione e informazione sulla pratica dell’inclusione di ragazzi che vivono la condizione dello spettro autistico. Gli incontri saranno guidati da psicologi e psicoterapeuti e vi potranno partecipare non più di 40 operatori pastorali.

L’equipe dell’Ufficio Catechistico Diocesano conferma, infine, la disponibilità per incontri di formazione con i catechisti nelle parrocchie e nelle zone pastorali.
Per info:

Ecco il calendario completo delle diverse proposte con l’indicazione dei temi e dei relatori:

XII Settimana Biblica Diocesana
“Vide ed ebbe compassione”
Narrare per vivere


Lunedì 2 marzo 2020
Ore 19.15: Parrocchia San Paolo Apostolo – Andria
“Le parabole della misericordia. I verbi del buon samaritano”;
Don Luca Pedroli | Docente di Sacra Scrittura presso il Pontificio Istituto Biblico e la Pontificia Università Urbaniana

Martedì 3 marzo 2020
Ore 19.15: Parrocchia San Paolo Apostolo - Andria
“La comunità cristiana chiamata a farsi prossima. Fragilità e gratuità in dialogo”;
Don Alexandro Gatti | Responsabile Regionale della comunità “Nuovi Orizzonti”

Mercoledì 4 marzo 2020
Ore 19.15: Parrocchia San Paolo Apostolo - Andria
“Lo sguardo compassionevole di Dio nell’AT”.
Donatella Scaiola | Docente di Sacra Scrittura presso la Pontificia Università Urbaniana e Direttore della Rivista Parole di Vita

Sabato 7 e Domenica 8 marzo
Ore 20.00: Oratorio S. Annibale Maria di Francia - Andria
Spettacolo Teatrale “Francesco di terra e di vento”
Con Manuel Gregna, Tom Papagnoni, Giovanni Soldani | Collaborazione drammaturgica: Giulio Minuscoli
Regia: Umberto Zanoletti

Catechesi narrativa è prendersi cura

Lunedì 13 gennaio 2020
Ore 19.00: Opera Diocesana “Giovanni Paolo II” - Andria
“La catechesi narrativa è prendersi cura del Vangelo”

Lunedì 27 gennaio 2020
Ore 19.00: Parrocchia Gesù Liberatore - Canosa
“La catechesi narrativa è prendersi cura di se stessi”

Lunedì 10 febbraio 2020
Ore 19.00: Parrocchia San Michele Arcangelo – Minervino Murge
“La catechesi narrativa è prendersi cura degli altri”

I tre incontri saranno tenuti da Don Jean Paul Lieggi, Docente di Teologia presso la Facoltà Teologica Pugliese.

Catechesi Inclusiva
Una Chiesa che accoglie e valorizza

Corso di formazione sulla pratica dell’inclusione di ragazzi che vivono la condizione dello spettro autistico

Venerdì 25 ottobre 2019 / ore 19.00-21.00
Cos’è l’autismo: differenze cognitive, sensoriali, emotive e sociali. Scopriamolo attraverso il cinema.
Dott.ssa Erica Lacerenza | Psicologa Psicoterapeuta Analista del Comportamento

Venerdì 8 novembre 2019 / ore 19.00 - 21.00
Oltre l’autismo: vedere e valorizzare le differenze individuali
Dott.ssa Erica Lacerenza | Psicologa Psicoterapeuta Analista del Comportamento

Venerdì 22 novembre 2019 / ore 19.00 – 21.00
Io e te in conTatto: testimonianza di un fratello
Dott. Fabio Cardone | Psicologo Psicoterapeuta

Venerdì 13 dicembre 2019 / ore 19.00 - 21.00
Esperienze di inclusione…da buoni amici
Dott. Fabio Cardone | Psicologo Psicoterapeuta

Venerdì 17 aprile 2019 / ore 19.00 – 21.00
Verifica e consegna degli attestasti di partecipazione
Dott.ssa Erica Lacerenza | Psicologa Psicoterapeuta Analista del Comportamento
Dott. Fabio Cardone | Psicologo Psicoterapeuta

Celebrazioni Eucaristiche mensili nella lingua dei segni

Le Celebrazioni Eucaristiche si terranno presso la Parrocchia “Madonna di Pompei” (via Valle D’Aosta 1 – Andria), secondo il seguente calendario: 27 ottobre 2019; 24 novembre 2019; 22 dicembre 2019; 26 gennaio 2020; 23 febbraio 2020; 29 marzo 2020; 26 aprile 2020 e 31 maggio 2020.

La via della bellezza
Dal curare al prendersi cura

Percorsi di catechesi con l’arte

28 Aprile 2020 - 12 maggio 2020

Entrambi gli incontri si terranno, dalle ore 19.00 alle ore 21.00, presso il Museo Diocesano “San Riccardo” in via Domenico de Anellis, 46 Andria.

Don Gianni Massaro
Direttore Ufficio Catechistico - Diocesi di Andria

Read more

L’arte del prendersi cura

L’arte del prendersi cura
La proposta formativa annuale dell’Ufficio Catechistico Diocesano

E’ stata presentata nei giorni scorsi ai catechisti e agli operatori pastorali della diocesi di Andria la proposta formativa dell’ufficio catechistico per l’anno 2019 - 2020.

Sollecitati dalla Lettera Pastorale del Vescovo Mons. Luigi Mansi “Si prese cura di lui” centrata sulla nota parabola del Buon Samaritano, le diverse proposte formative sono finalizzate a sostenere il compito dei catechisti e degli educatori chiamati ad apprendere sempre più “l’arte del prendersi cura” per favorire comunità ospitali in grado di generare alla fede.

La XII Settimana Biblica Diocesana, che focalizzerà l’attenzione sulla comunità cristiana chiamata “a farsi prossima di ogni uomo soprattutto se fragile e bisognoso”, si concluderà con uno spettacolo teatrale che presenterà la figura di San Francesco D’Assisi, testimone dell’amore di Dio, vicino agli uomini e immerso nel creato.

Nei tre incontri formativi, che si terranno nelle tre città della diocesi, ci si soffermerà sulla catechesi narrativa in quanto oggi più che mai si avverte il bisogno di catechisti che sappiano narrare, con gioia e passione, come hanno incontrato il Risorto; una narrazione che metta insieme la dimensione oggettiva della fede e l’esperienza soggettiva. In collaborazione, invece, con il Museo Diocesano, sono stati programmati due laboratori di catechesi con l’arte.

Per la catechesi inclusiva, finalizzata a promuovere comunità parrocchiali sempre più accoglienti, si continuerà a celebrare mensilmente una Santa Messa tradotta nella lingua dei segni e, in collaborazione con la Fondazione Pugliese per le Neurodiversità, si terrà un corso di formazione e informazione sulla pratica dell’inclusione di ragazzi che vivono la condizione dello spettro autistico. Gli incontri saranno guidati da psicologi e psicoterapeuti e vi potranno partecipare non più di 40 operatori pastorali.

L’equipe dell’Ufficio Catechistico Diocesano conferma, infine, la disponibilità per incontri di formazione con i catechisti nelle parrocchie e nelle zone pastorali.
Per info:

Ecco il calendario completo delle diverse proposte con l’indicazione dei temi e dei relatori:

XII Settimana Biblica Diocesana
“Vide ed ebbe compassione”
Narrare per vivere


Lunedì 2 marzo 2020
Ore 19.15: Parrocchia San Paolo Apostolo – Andria
“Le parabole della misericordia. I verbi del buon samaritano”;
Don Luca Pedroli | Docente di Sacra Scrittura presso il Pontificio Istituto Biblico e la Pontificia Università Urbaniana

Martedì 3 marzo 2020
Ore 19.15: Parrocchia San Paolo Apostolo - Andria
“La comunità cristiana chiamata a farsi prossima. Fragilità e gratuità in dialogo”;
Don Alexandro Gatti | Responsabile Regionale della comunità “Nuovi Orizzonti”

Mercoledì 4 marzo 2020
Ore 19.15: Parrocchia San Paolo Apostolo - Andria
“Lo sguardo compassionevole di Dio nell’AT”.
Donatella Scaiola | Docente di Sacra Scrittura presso la Pontificia Università Urbaniana e Direttore della Rivista Parole di Vita

Sabato 7 e Domenica 8 marzo
Ore 20.00: Oratorio S. Annibale Maria di Francia - Andria
Spettacolo Teatrale “Francesco di terra e di vento”
Con Manuel Gregna, Tom Papagnoni, Giovanni Soldani | Collaborazione drammaturgica: Giulio Minuscoli
Regia: Umberto Zanoletti

Catechesi narrativa è prendersi cura

Lunedì 13 gennaio 2020
Ore 19.00: Opera Diocesana “Giovanni Paolo II” - Andria
“La catechesi narrativa è prendersi cura del Vangelo”

Lunedì 27 gennaio 2020
Ore 19.00: Parrocchia Gesù Liberatore - Canosa
“La catechesi narrativa è prendersi cura di se stessi”

Lunedì 10 febbraio 2020
Ore 19.00: Parrocchia San Michele Arcangelo – Minervino Murge
“La catechesi narrativa è prendersi cura degli altri”

I tre incontri saranno tenuti da Don Jean Paul Lieggi, Docente di Teologia presso la Facoltà Teologica Pugliese.

Catechesi Inclusiva
Una Chiesa che accoglie e valorizza

Corso di formazione sulla pratica dell’inclusione di ragazzi che vivono la condizione dello spettro autistico

Venerdì 25 ottobre 2019 / ore 19.00-21.00
Cos’è l’autismo: differenze cognitive, sensoriali, emotive e sociali. Scopriamolo attraverso il cinema.
Dott.ssa Erica Lacerenza | Psicologa Psicoterapeuta Analista del Comportamento

Venerdì 8 novembre 2019 / ore 19.00 - 21.00
Oltre l’autismo: vedere e valorizzare le differenze individuali
Dott.ssa Erica Lacerenza | Psicologa Psicoterapeuta Analista del Comportamento

Venerdì 22 novembre 2019 / ore 19.00 – 21.00
Io e te in conTatto: testimonianza di un fratello
Dott. Fabio Cardone | Psicologo Psicoterapeuta

Venerdì 13 dicembre 2019 / ore 19.00 - 21.00
Esperienze di inclusione…da buoni amici
Dott. Fabio Cardone | Psicologo Psicoterapeuta

Venerdì 17 aprile 2019 / ore 19.00 – 21.00
Verifica e consegna degli attestasti di partecipazione
Dott.ssa Erica Lacerenza | Psicologa Psicoterapeuta Analista del Comportamento
Dott. Fabio Cardone | Psicologo Psicoterapeuta

Celebrazioni Eucaristiche mensili nella lingua dei segni

Le Celebrazioni Eucaristiche si terranno presso la Parrocchia “Madonna di Pompei” (via Valle D’Aosta 1 – Andria), secondo il seguente calendario: 27 ottobre 2019; 24 novembre 2019; 22 dicembre 2019; 26 gennaio 2020; 23 febbraio 2020; 29 marzo 2020; 26 aprile 2020 e 31 maggio 2020.

La via della bellezza
Dal curare al prendersi cura

Percorsi di catechesi con l’arte

28 Aprile 2020 - 12 maggio 2020

Entrambi gli incontri si terranno, dalle ore 19.00 alle ore 21.00, presso il Museo Diocesano “San Riccardo” in via Domenico de Anellis, 46 Andria.

Don Gianni Massaro
Direttore Ufficio Catechistico - Diocesi di Andria

Read more

Uno spettacolo teatrale a conclusione dell’XI Settimana Biblica Diocesana

Uno spettacolo teatrale a conclusione dell’XI Settimana Biblica Diocesana
Si terrà sabato e domenica presso l’Oratorio “S. Annibale Maria di Francia”

La Settimana Biblica Diocesana si sta confermando come uno degli appuntamenti più sentiti e partecipati dalla comunità diocesana. Le prime tre serate hanno infatti visto la partecipazione silenziosa e attenta di tantissime persone. L’evento, promosso dall’ufficio catechistico diocesano, è dedicato al tema dei giovani nella Bibbia.

I relatori che si sono succeduti si sono soffermati su alcune figure giovanili presenti nella Bibbia, sottolineando in particolare il loro rapporto con le figure adulte.

Nella prima serata Padre Giulio Michelini, dopo la presentazione di figure di giovani dell’Antico e del Nuovo Testamento, ha concluso il suo intervento affermando che “i giovani vanno da noi adulti ascoltati, incoraggiati e amati”. Nella serata successiva la prof.ssa Rosanna Virgili ha evidenziato che l’amore di Gesù per il giovane discepolo Giovanni come per gli altri discepoli è stato un amore senza fine. “Con la nostra vita - ha affermato la Virgili - dobbiamo insegnare ai giovani che il tempo dell’amore è per sempre e che non si può crescere senza amore. Diversamente condanniamo i nostri ragazzi alla solitudine”. Nella terza serata, che si è tenuta ieri sera, Suor Grazia Papola si è soffermata sulla storia di Giuseppe e dei suoi fratelli sottolineando il ruolo importante del padre Giacobbe. La figura di Giuseppe è stata tratteggiata attorno al nucleo dei sogni e dei desideri. “Ogni giovane – ha affermato Suor Papola, aiutato dagli adulti, deve compiere il proprio cammino di discernimento affinché le sue scelte possano coincidere con i desideri più autentici del proprio cuore”.

La Bibbia ci è così apparsa come un libro giovane che parla di giovani ma soprattutto che parla ai giovani e agli adulti indicando a questi ultimi gli atteggiamenti idonei per porsi, da adulti, accanto ai giovani.
L’XI Settimana Biblica Diocesana si concluderà con lo spettacolo teatrale, “Parabole di un clown (…e Dio nei cieli ride)”, che si terrà sia sabato 16 che domenica 17 marzo alle ore 20.00, con ingresso gratuito, presso l’Oratorio S. Annibale Maria di Francia (via Alpi – Andria).

Al linguaggio teatrale viene affidato il compito di narrare la bellezza della fede.

Lo spettacolo, condotto con maestria dalla verve, comica e malinconica di Bruno Nataloni, ben supportato dalle musiche dal vivo e dall’attenta regia di Umberto Zanoletti, è la storia esilarante di un rocambolesco viaggio generazionale in Cinquecento di un nonno, un tempo clown in un circo, e Stefano suo nipote, quarantenne in crisi alle prese con i suoi irrisolti problemi di “eterno ragazzo”. Il viaggio segue un itinerario non dettato dalla fretta, o dalla prudenza, bensì, passando dai luoghi dove il nonno ha ricevuto i sacramenti, racconta le tappe di un cammino di fede. Un viaggio pertanto nel tempo: dal presente fino ad arrivare al giorno in cui è diventato cristiano ricevendo il battesimo. Le vicende che il nonno racconta scaturiscono da una vita che ha le caratteristiche di un ex clown, specchiandosi però nelle pagine della Bibbia, diventano occasioni inaspettate non solo per riflettere ma anche per commuoversi e sorridere. Lo spettacolo è risultato vincitore nel 2011 al Festival “I teatri del Sacro”.

Don Gianni Massaro
Direttore Ufficio Catechistico Diocesano

Read more

Uno spettacolo teatrale a conclusione dell’XI Settimana Biblica Diocesana

Uno spettacolo teatrale a conclusione dell’XI Settimana Biblica Diocesana
Si terrà sabato e domenica presso l’Oratorio “S. Annibale Maria di Francia”

La Settimana Biblica Diocesana si sta confermando come uno degli appuntamenti più sentiti e partecipati dalla comunità diocesana. Le prime tre serate hanno infatti visto la partecipazione silenziosa e attenta di tantissime persone. L’evento, promosso dall’ufficio catechistico diocesano, è dedicato al tema dei giovani nella Bibbia.

I relatori che si sono succeduti si sono soffermati su alcune figure giovanili presenti nella Bibbia, sottolineando in particolare il loro rapporto con le figure adulte.

Nella prima serata Padre Giulio Michelini, dopo la presentazione di figure di giovani dell’Antico e del Nuovo Testamento, ha concluso il suo intervento affermando che “i giovani vanno da noi adulti ascoltati, incoraggiati e amati”. Nella serata successiva la prof.ssa Rosanna Virgili ha evidenziato che l’amore di Gesù per il giovane discepolo Giovanni come per gli altri discepoli è stato un amore senza fine. “Con la nostra vita - ha affermato la Virgili - dobbiamo insegnare ai giovani che il tempo dell’amore è per sempre e che non si può crescere senza amore. Diversamente condanniamo i nostri ragazzi alla solitudine”. Nella terza serata, che si è tenuta ieri sera, Suor Grazia Papola si è soffermata sulla storia di Giuseppe e dei suoi fratelli sottolineando il ruolo importante del padre Giacobbe. La figura di Giuseppe è stata tratteggiata attorno al nucleo dei sogni e dei desideri. “Ogni giovane – ha affermato Suor Papola, aiutato dagli adulti, deve compiere il proprio cammino di discernimento affinché le sue scelte possano coincidere con i desideri più autentici del proprio cuore”.

La Bibbia ci è così apparsa come un libro giovane che parla di giovani ma soprattutto che parla ai giovani e agli adulti indicando a questi ultimi gli atteggiamenti idonei per porsi, da adulti, accanto ai giovani.
L’XI Settimana Biblica Diocesana si concluderà con lo spettacolo teatrale, “Parabole di un clown (…e Dio nei cieli ride)”, che si terrà sia sabato 16 che domenica 17 marzo alle ore 20.00, con ingresso gratuito, presso l’Oratorio S. Annibale Maria di Francia (via Alpi – Andria).

Al linguaggio teatrale viene affidato il compito di narrare la bellezza della fede.

Lo spettacolo, condotto con maestria dalla verve, comica e malinconica di Bruno Nataloni, ben supportato dalle musiche dal vivo e dall’attenta regia di Umberto Zanoletti, è la storia esilarante di un rocambolesco viaggio generazionale in Cinquecento di un nonno, un tempo clown in un circo, e Stefano suo nipote, quarantenne in crisi alle prese con i suoi irrisolti problemi di “eterno ragazzo”. Il viaggio segue un itinerario non dettato dalla fretta, o dalla prudenza, bensì, passando dai luoghi dove il nonno ha ricevuto i sacramenti, racconta le tappe di un cammino di fede. Un viaggio pertanto nel tempo: dal presente fino ad arrivare al giorno in cui è diventato cristiano ricevendo il battesimo. Le vicende che il nonno racconta scaturiscono da una vita che ha le caratteristiche di un ex clown, specchiandosi però nelle pagine della Bibbia, diventano occasioni inaspettate non solo per riflettere ma anche per commuoversi e sorridere. Lo spettacolo è risultato vincitore nel 2011 al Festival “I teatri del Sacro”.

Don Gianni Massaro
Direttore Ufficio Catechistico Diocesano

Read more

CONTATTI

Piazza Vittorio Emanuele II, 23

76123 - Andria (BT)

tel. | fax

0883/59 25 96 - 0883/59 30 32

e-mail: